Uno per tutti, tutti per uno

Gli ambasciatori Wagyū

La nostra restaurant manager Claudia Raich saprà guidarvi sapientemente durante la cerimonia Wagyū. Dal 2015 ormai lavora all’Hidalgo Grill Restaurant, fondatore e partner dell’Aomi, seguendo così fin dall’inizio il progetto dell’esclusivo ristorante Wagyū, del quale assume la direzione nel 2022. Claudia sarà lieta di farsi ambasciatrice del piacere culinario e farvi immergere nella cultura di questa pregiata carne giapponese.

Claudia Raich, restaurant manager

“Lavorare con simili ingredienti di qualità è come ammirare le prime luci dell’alba in vetta a una delle nostre montagne: ogni volta un’esplosione di emozioni!”

Dietro ogni piatto ci sono Andrea Santagiuliana e il suo team di sei cuochi. Dal 2016 il giovane vicentino mantiene le redini dell’Hidalgo Grill Restaurant e dell’Aomi Waygū Restaurant, dimostrando come le stesse passioni permettano di creare una squadra forte e armoniosa.

Andrea Santagiuliana, chef

“Per me è difficile da descrivere… Provate a chiudere gli occhi e immaginate qualcosa di tenero che si scioglie sul vostro palato… È una sensazione che non ha parole: si deve provare!”

Michele Sau, sous chef

“Il Wagyū è un concentrato di sapori capaci di emozionare e che vanno assaggiati nella vita. Ogni volta è come la prima.”

Eugenio Ler, antipasti

“Per me il senso della cucina si trova nell’usare i prodotti locali, le mie origini e la mia storia per creare nuovi piatti. Il risultato sono i panini Wagyū.”

Anna Maria Pucci, pâtissière

“Il Wagyū selezionato e caratterizzato da un’intensa marezzatura fa della nostra carne una sorta di cioccolatino che si scioglie in bocca.”

Questo sito prevede l’utilizzo dei cookies per garantire le migliori funzionalità. Si avverte che, in caso di disattivazione, potrebbe non essere garantita la completa funzionalità del sito.
Dettagli
|
OK
Disattivare